Loading

Spazzolino elettrico, la risposta ideale per i più piccoli

Lo spazzolino elettrico è considerato la migliore risposta possibile per chi sia alla ricerca di strumenti efficaci al fine di poter perseguire la migliore salute dentale possibile. A dimostrare l’assunto sono anche le linee guida del Ministero della Salute, che consigliano appunto di utilizzarlo al posto di quello tradizionale, in quanto è ritenuto in grado di assicurare una maggiore percentuale di pulizia alla nostra dentatura.
Quello della salute dentale è in effetti un problema notevole nel nostro Paese, ove ancora troppe persone, soprattutto tra i più piccoli, hanno problemi collegati all’insorgenza della placca e della carie. Problemi che possono aggravarsi con il passare del tempo provocando infine la parodontite, uno stato di infiammazione continuo tale da poter anche provocare la caduta dei denti.

Spazzolino elettrico: lo strumento ideale per i più piccoli

Gli studi scientifici sono abbastanza impietosi: il 20% dei bambini di 4 anni soffre di carie, un dato che si innalza al 50% all’età di 12 anni.
Si tratta con tutta evidenza del fatto molti bambini trovano noiose le operazioni di pulizia dei denti e, di conseguenza, provvedono in maniera svogliata all’incombenza, mancando così gli obiettivi che tali operazioni si prefiggono. Il primo problema è di carattere temporale: gli addetti ai lavori, infatti, ritengono che occorrano almeno due minuti di lavaggio per volta, per poter far risultare efficaci le operazioni, mentre alcuni studi fissano a circa 46 secondi la media effettivamente conseguita.
Il secondo problema è poi collegato alla manualità, che spesso nei bambini è difettosa. Proprio per questo sarebbe consigliabile rivolgersi allo spazzolino elettrico, il cui motore consente di automatizzare il lavoro, rendendo il braccio un semplice appoggio pr il dispositivo.

La scelta dello spazzolino elettrico è importante

Lo spazzolino elettrico va sempre più prendendo piede anche in Italia, proprio in quanto considerato una buona risposta alle problematiche accennate. In commercio è possibile reperire molti modelli, da quelli level entry per arrivare ai più evoluti, ovvero gli spazzolini dotati di funzioni tecnologiche sempre più rifinite.
Può quindi conseguirne una certa confusione, in quanto agli occhi del neofita ogni spazzolino vale l’altro. Per cercare di operare una scelta in grado di far fruttare al meglio la spesa, sarebbe quindi il caso di conoscere in maniera dettagliata lo spazzolino elettrico e quali siano i fattori da privilegiare in fase di scelta. Per farlo al meglio, il nostro consiglio è quello di consultare guidaspazzolinoelettrico.it, sito ricchissimo di articoli e approfondimenti che possono chiarire ogni possibile dubbio e condurre infine il consumatore ad un acquisto del tutto pertinente per le sue particolari esigenze.