GQ FREAK OUT | UN GIORNO DI SOSTENIBILE FOLLIA | 4 LUGLIO

Il grande palcoscenico del Teatro Continuo di Burri accoglierà sabato 4 luglio il GQ Freak Out, una grande festa gratuita firmata GQ, il magazine maschile di Condé Nast e realizzata in collaborazione con Fiat. L'evento, organizzato con il patrocinio del Comune di Milano e la collaborazione dell’Assessorato alle Politiche Sociali e alla Cultura, fa parte del calendario di ExpoinCittà.
Un giorno di sostenibile follia, questo l’obiettivo del Festival, che dalla mattina a notte fonda proporrà eventi non stop tra i prati del Parco Sempione e la piazza monumentale dell’Arco della Pace, a partire da un "epico picnic" aperto a tutti, in onore di Fiat 500, e artisti di strada capeggiati da un vero divo del settore: Bruce Airhead, re dei buskers. Dalle 10 del mattino a mezzanotte il parco si animerà di incontri con grandi scrittori, visionari, sportivi e tantissima musica.


Talk, concerti, spettacoli, con grandi ospiti e "folli" della cultura, dello sport, dell'architettura e della musica tra i quali: gli scrittori Aldo Busi, Stefano Bartezzaghi, l’architetto Italo Rota, l’A.S. Rugby Milano, il re del rocksteady Giuliano Palma e l'artista kuwaitiana Fatima Al Qadiri, la dance di Crookers e la suadente Levante, fino alla grande superstar dell’hip hop Azealia Banks.
 

Sponsor tecnico del Festival: Heineken 

gqitalia.it/freakout

Condividi sui social con #GQFreakOut e #500Day

Vai all'evento su Facebook con il programma completo del festival